NICOLA F. LEONZIO – “Fuga dalle Rovine”

Il nuovo avvincente romanzo del giornalista e scrittore romano pubblicato da Bertoni Editore

Un uomo e una donna si incontrano per caso in una notte d’inverno, non lontano da Padova, sotto un furibondo temporale.

L’incontro, in realtà, è solo apparentemente fortuito: l’uomo scopre che la donna è un capitano dei Carabinieri e crede che voglia raccogliere informazioni sul suo conto per riaprire un processo, svoltosi anni prima, in cui egli era imputato per strage; ma ben presto si accorge che non è così.

Tra i due nasce uno strano rapporto: l’uomo, fortemente attratto dai misteri che la donna custodisce e dalla sua bellezza, decide di raccontarle la propria infanzia, segnata da una sindrome neuro-patologica, causata dal mercurio contenuto in un vaccino, e altri accadimenti della sua vita, ivi compresi quelli relativi alla strage per cui fu processato.

Ne emerge un quadro inquietante di cui è protagonista un’organizzazione internazionale che si è macchiata di delitti spaventosi.

Biografia
Nicola F. Leonzio ha collaborato con Il Messaggero, Avvenimenti, Rockstar. Come giornalista e traduttore, ha collaborato con il bimestrale La Rivista delle Lingue e con il trimestrale di Linguistica e Glottodidattica Culturiana (comitato scientifico presieduto da Tullio De Mauro). Ha collaborato, come traduttore, alla rivista Origine, edita dal gruppo editoriale Longanesi, e ha diretto, come responsabile del settore Poesia, la rivista Babylon, edita dallo stesso gruppo. È presente, come autore letterario, nelle antologie Notturni Italiani (Roma, 1997) e Andata e ritorno (2006). Ha pubblicato due volumi di racconti, Storie transitorie (Roma, 1986) e QWERTY (Roma, 2007). Ha pubblicato il saggio musicale King Crimson, il pensiero del cuore (Arcana, 2014). Attualmente si occupa di editing.