CONVEGNO – “L’Intelligenza Artificiale per l’Italia”

L'evento, organizzato da Dipartimento per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri e Agenzia per l’Italia Digitale, si terrà martedì 12 marzo 2024 dalle 9.30 alle 17.30 a Roma, presso le Corsie Sistine di Santo Spirito in Sassia

Il Dipartimento per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei ministri e AgID – Agenzia per l’Italia Digitale, sono lieti di presentare l’evento “L’Intelligenza Artificiale per l’Italia“, che si terrà il prossimo 12 marzo 2024, dalle 9.30 alle 17.30, presso le storiche Corsie Sistine di Santo Spirito in Sassia a Roma.

Questa iniziativa nasce dalla volontà di alimentare e promuovere un costruttivo scambio di idee e progetti sul futuro dell’IA in Italia, coinvolgendo istituzioni, pubbliche amministrazioni, imprese, università e centri di ricerca in un dialogo aperto e produttivo” ha dichiarato Alessio Butti, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’innovazione tecnologica.

Alessio Butti, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’innovazione tecnologica

L’evento si pone come un momento cruciale per la riflessione sul ruolo dell’IA nel processo di trasformazione digitale del Paese, offrendo una piattaforma di confronto sui progressi già compiuti e sulle sfide future. Sarà un utile momento di confronto in vista dell’aggiornamento della “Strategia Italiana per l’Intelligenza artificiale” e dell’imminente riunione della Ministeriale del G7 “Tecnologia e Digitale” nell’ambito della quale il tema di discussione principale sarà quello dell’intelligenza artificiale.

L’agenda del convegno toccherà temi di rilevanza strategica quali il livello di competenze digitali nel nostro Paese, il posizionamento dell’Italia nel contesto internazionale dell’IA, le sinergie tra il mondo delle imprese e quello accademico, le applicazioni dell’IA nella digitalizzazione della pubblica amministrazione e il suo contributo allo sviluppo industriale e artigianale.

L’evento mira a fornire risposte concrete e a delineare percorsi di sviluppo per un utilizzo dell’intelligenza artificiale che sia responsabile, inclusivo e capace di stimolare la crescita economica e l’innovazione nel rispetto dei valori etici e sociali.

La partecipazione è aperta a rappresentanti delle pubbliche amministrazioni, aziende del settore ICT e dell’innovazione, nonché al mondo accademico e della ricerca. Gli interessati sono invitati a iscriversi compilando il form disponibile QUI.

Per maggiori dettagli sull’evento e per richieste di informazioni, è possibile contattare la segreteria organizzativa all’indirizzo ia.italia@agid.gov.it.