FRANCESCO VERDINELLI – “Soundtracks Films Theatre Documentary”

Il nuovo progetto musicale dell'ottimo compositore, pianista e chitarrista romano: un viaggio evocativo fra le pieghe del passato tra emozioni, sogni e ricordi

Composizioni evocative, ipnotiche intense e delicate spesso avvolte in un’insolita mescolanza di risonanze che scivolano tra le pieghe del nostro passato e danno forma ad emozioni, ricordi, sogni: questo il racconto armonioso al centro di Soundtracks Films Theatre Documentary, nuovo progetto di Francesco Verdinelli, romano ma ormai umbro d’adozione, pubblicato il 3 marzo 2024 per Art Productions – Magazzini Artistici, realizzato con il contributo di Nuovoimaie.

Un album di sedici tracce che prendono spunto dalla miriade di collaborazioni condivise nell’arco di anni con diverse realtà che spaziano dal teatro alla musica, passando per il cinema. Brani quali, tra gli altri, “Theme of nostalgia” tratto dalla colonna sonora del film di Renzo Rossellini “Diritto di sognare”, “Song of the green Earth” tratto dalla colonna sonora del film di Alberto Bassetti “la bella Otero”, “Ipazia’s dream” tratto dalle musiche di scena dello spettacolo teatrale “Il sogno di Ipazia”, “J.Falstaff slipping into darkness” tratto dalle musiche di scena dello spettacolo teatrale “Falstaff e le allegre comari di Windsor” in cui la composizione è legata al monologo finale del protagonista ed esprime le emozioni e le riflessioni in un momento profondo del  suo essere.

E ancora, “Heaven in your chest” tratto dalle musiche di scena dello spettacolo teatrale “Aulularia”, “Mystical Suggestion” la cui ispirazione viene un luogo in Umbria che l’autore ha sempre vissuto come particolarmente suggestivo, nonché brano inserito nella colonna sonora del documentario trasmesso più volte su Rai tre da Geo “Calvi la porta felice dell’Umbria”.

Calvi dell’Umbria è infatti un borgo speciale per l’autore, un vero e proprio “buen ritiro”, da cui trae spesso ispirazione per le proprie composizioni.

Soundtracks, Films, Theatre, Documentary (Selection of songs written by Francesco Verdinelli for soundtracks) – Album di Francesco Verdinelli | Spotify

FRANCESCO VERDINELLI

Compositore, musicista, regista e anche direttore artistico, Francesco Verdinelli inizia a sei anni a suonare il pianoforte. Nella prosecuzione degli studi passa dal classico al jazz, al rock, al blues avvicinandosi al suo secondo strumento che è la chitarra, scelta popolare negli anni ’70.  Giovanissimo è musicista in studio di registrazione per diverse produzioni alla RCA, alternando la sua attività fra composizione e concerti dal vivo, sul palco con gli artisti fra i più blasonati dell’epoca. Dagli anni ’80 si dedica totalmente alla composizione firmando colonne sonore per il cinema, per musical e musiche di scena per il Teatro.  Parallelamente scrive anche la musica per film e per numerosi documentari e programmi televisivi. 

Ha composto musiche di scena per oltre 300 fra pièce teatrali, colonne sonore per il cinema e la televisione. Ha composto inoltre le musiche ufficiali in octofonia per la mostra interattiva per i 30 anni del WWF Italia (1996) e per l’inno ufficiale del WWF Russia (2007).

Per il cinema ha composto le musiche originali, fra gli altri, per i film: “Cuore Cattivo” di Umberto Marino con Kim Rossi Stewart e Valerio Mastrandrea; “Angela come te” di Anna Brasi con Barbara de Rossi ed Antonella Ponziani; “La Vita di scorta” di Piero Vida con Anna Galiena, Manuela Torri, Urbano Barberini (festival di Venezia); “Mala Tempora” di Stefano Amadio; “Diritto di sognare” di Renzo Rossellini; “Voglio correre” (moto GP per Sky). Dal 1981 si dedica prevalentemente alla composizione producendo oltre 800 brani per teatro, musical, film e documentari.